Club di prodotto turistici alberghieri: un efficiente strumento di marketing strategico

Short Link: http://www.tsmconsulting.it/a.asp?q=121163

24 Feb 2017

Come ormai tutti sappiamo il comportamento del turista è profondamente mutato nel corso delle utlime due decadi: è sempre più spesso ricerca nella vacanza la possibilità di fare esperienze di valore, in grado di arricchire le sue conoscenze, privilegiando frequenti brevi periodi di vacanza distribuiti nell’arco dell’anno piuttosto che tanti giorni trascorsi nella medesima località e nello stesso periodo, e proprio per questi motivi è orientato a preferire destinazioni e strutture ricettive che gli consentono di soddisfare appieno le sue specifiche motivazioni di vacanza.

In questo mutato contesto i territori, così come tutti gli attori pubblici e privati che su questi operano e che partecipano direttamente o indirettamente all’offerta turistica, devono abituarsi ad affrontare una nuova sfida competitiva, basata sulla tematizzazione e sulla specializzazione delle loro offerte, tendendo necessariamente a orientare la loro offerta alla soddisfazione di specifici target di domanda e nicchie di turisti, piuttosto che verso la generalità del mercato. Oggi il mantra del marketing è "cercare di soddisfare tutti è come non soddisfare nessuno".

Naturalmente la maggiore specializzazione implica alle località e a noi operatori della ricettività il sostenimento di investimenti più o meno importanti dedicati alla personalizzazione e alla tematizzazione, non soltanto dal punto di vista della qualità del servizio, ma anche per quanto riguarda le strategie di marketing e di comunicazione, che devono necessariamente essere più specifiche e mirate. Specializzazione e tematizzazione ci conducono quindi a dover affrontare un maggior sforzo, che spesso non siamo in grado di sostenere con successo singolarmente, sia dal punto di vista economico che organizzativo.

E’ per tutti questi motivi che negli ultimi anni si è sviluppata la tendenza a formare aggregazioni nella forma di Club di Prodotto turistici e alberghieri, modalità associativa che garantisce la collaborazione tra strutture ricettive, decise a orientare la loro offerta verso specifici segmenti o nicchie di mercato, pur mantenendo la loro assoluta autonomia dal punto di vista gestionale e strategico.

TSM Consulting è leader nel mercato della consulenza per la creazione e gestione di Club di Prodotto turistici e alberghieri per specializzare l'offerta alberghiera e promuoverla e commercializzarla con successo. 

Scopri le caratteristiche dei nostri servizi di consulenza orientati all'organizzazione e gestione dei Club di Prodotto



Per appartenere ad un Club di Prodotto turistico e alberghiero le nostre strutture ricettive, alberghiere ed extra-alberghiere, oltre agli altri attori turistici presenti sul territorio che vogliono farne parte, devono sottoscrivere un disciplinare di autoregolamentazione, che contiene le caratteristiche dei servizi che dobbiamo necessariamente possedere per aderire, e che dobbiamo impegnarci a rispettare, pena la nostra esclusione.

Parallelamente al disciplinare è prevista la redazione di un decalogo della qualità, documento che ha lo scopo di comunicare ai clienti potenziali i servizi che mettiamo loro a disposizione, una sorta di certificazione di qualità, in grado di aumentare la trasparenza dell’offerta, permettendo la scelta sulla base del livello di servizio atteso e della propensione alla spesa, rendendo in questo modo possibile una segmentazione più naturale del target.

Un Club di Prodotto turistico alberghiero quasi sempre si caratterizza anche per la presenza di un marchio comune, coerente con le caratteristiche dell’offerta e altamente evocativo nei confronti del segmento target selezionato, che serve per promuovere in modo unitario le nostre proposte e che viene utilizzato all’interno delle strategie di promo-commercializzazione e di comunicazione, sia attraverso gli strumenti tradizionali che attraverso Internet, il web marketing e il social media marketing.

Proprio la possibilità di sviluppare strategie di promo-commercializzazione condivise è un altro grande vantaggio dell’appartenenza ad un Club di Prodotto turistico alberghiero; è infatti molto difficile per ognuno di noi avere le risorse sufficienti per promuoversi in modo adeguato sul mercato, soprattutto nella moderna arena competitiva, che richiede l’utilizzo di molti canali di comunicazione tra loro complementari; attraverso la collaborazione con i nostri competitor, e con l’appoggio degli enti incaricati della promozione del territorio, possiamo beneficiare di una gestione professionale della promo-commercializzazione, condividendo con gli altri associati le spese complessive.

La costituzione di un Club di Prodotto turistico alberghiero tematico ci consente anche di aumentare il potere contrattuale nei confronti di partner commerciali interessati a promuovere i loro prodotti presso il target selezionato dal Club, attraverso strategie di co-marketing e di trydvertising.

Stampa la pagina esporta in PDF Segnala ad un amico
Belloni Federico

Belloni Federico

Consulente senior specializzato nel settore turistico e alberghiero | Professore universitario | Mail: belloni@tsmconsulting.it

Consultor senior especializado en el sector turístico y hotelero | Profesor universitario | Mail: belloni@tsmconsulting-barcelona.com