Costruire prodotti e proposte turistiche innovative e creative in albergo

Short Link: http://www.tsmconsulting.it/a.asp?q=123913

23 Mar 2017

Quando mi relaziono con i miei clienti albergatori una delle problematiche che emergono con maggiore decisione è quella della necessità e difficoltà a implementare nuovi prodotti turistici alberghieri percepiti dai clienti come innovativi e creativi, ovvero un’offerta alberghiera che sia più sofisticata della semplice proposta di camere e della ristorazione, con l’obiettivo di diversificare l'offerta per renderla più attraente, posizionando con maggiore decisione e precisione l’albergo all’interno dello specifico scenario competitivo di mercato nel quale opera, con vantaggi in termini di occupazione e di redditività generata.

E questo aspetto vale sia per gli hotel che si posizianano sul mercato business, sia per quelli che lavorano nell’ambito del leisure.


Alcuni suggerimenti utili su come creare nuovi prodotti turistici alberghieri innovativi e creativi: 

  • Conoscere in modo più approfondito le specifiche caratteristiche del territorio nel quale l’albergo opera: in questo modo sarà possibile identificare interessanti elementi da includere in nuove proposte, aggiungendo spunti di innovazione e di creatività. Per far questo vi suggerisco di “indossare i panni” dei turisti che vengono nella nostra destinazione, visitare attivamente le diverse attrazioni, e capire quali sono i punti di forza che possiamo sfruttare integrandoli nelle nostre offerte alberghiere. Bisogna incominciare a capire che i clienti scelgono il nostro albergo solo dopo aver scelto la nostra località turistica, e questa scelta dipende da quello che ci possono trovare, ed è per questo motivo che è di fondamentale importanza creare una connessione più stretta tra offerta del territorio e prodotti turistici offerti dall'albergo
  • Lavorare con la logica dei pacchetti turistici All-Inclusive, trasformando la vendita di camere e dei differenti servizi alberghieri in componenti di offerte più complesse, e per questo percepite dai clienti come a maggiore valore aggiunto. Vi invito a stringere rapporti di collaborazione con agenzie di viaggio e tour operator, che potranno aiutarvi a creare prodotti turistici più creativi attraverso una più efficace commercializzazione, sempre tenendo ben presente che a norma di legge l’albergo non può ricoprire direttamente questo ruolo
  • Specializzare l’offerta alberghiera con prodotti turistici innovativi e creativi che ci permettono di  focalizzarla alla soddisfazione di specifici target; ricordiamoci che il cliente è molto esigente e cerca prodotti turistici in grado di soddisfare le sue specifiche aspettative e motivazioni di vacanza, spesso legate allo specifico stile di vita, alla pratica di attività sportive, di hobby e interessi, ma anche di specifici bisogni, ed è disposto a pagare per questo un premium price. Tenete bene a mente queste parole: “soddisfare tutti è come non soddisfare nessuno”
  • Coinvolgere attivamente i clienti nella costruzione di nuovi prodotti turistici innovativi e creativi. I nostri ospiti sono sicuramente i nostri migliori consulenti, e al momento di innovare la nostra offerta alberghiera possono darci molti utili consigli su come aumentare il valore delle nostre proposte, per adattarle in modo creativo e innovativo alle loro specifiche esigenze. Vi consiglio di usare lo stesso approccio anche con i vostri dipendenti che, essendo costantemente a stretto contatto con gli ospiti, ci possono dare utili e concreti suggerimenti su come migliorare

Alcuni vantaggi della costruzione di proposte alberghiere innovative e creative

  • Ottenere un concreto aumento del fatturato generato delle vendite dirette, con una importante ripercussione sull’aumento della redditività gestionale. Booking.com e le altre OTA infatti non commercializzano prodotti turistici alberghieri complessi, di conseguenza questo è un ottimo modo per ridurre la nostra dipendenza da questi portali dell’intermediazione alberghiera, che sicuramente ci aiutano ad aumentare l’occupazione ma ci chiedono commissioni che incidono profondamente sul risultato aziendale
  • Aumentare le presenze e il fatturato generato dai clienti già presenti nel portafoglio dell’albergo, dando loro concrete motivazioni al riacquisto attraverso la proposta di nuovi prodotti turistici alberghieri, più attraenti, innovativi e creativi. Per i nostri alberghi business, è una concreta opportunità per far ritornare gli ospiti o per aumentare la loro permanenza, dando loro motivazioni collegate al leisure, magari creando delle proposte che si sviluppano durante i fine settimana e dedicati alle famiglie
  • Migliorare concretamente la reputazione della struttura alberghiera che, attraverso prodotti turistici caratterizzati da innovazione e creatività, potrà ottenere vantaggi concreti in termini di efficacia della comunicazione, sia attraverso i canali on-line che attraverso quelli off-line
Stampa la pagina esporta in PDF Segnala ad un amico
Belloni Federico

Belloni Federico

Consulente senior specializzato nel settore turistico e alberghiero | Professore universitario | Mail: belloni@tsmconsulting.it

Consultor senior especializado en el sector turístico y hotelero | Profesor universitario | Mail: belloni@tsmconsulting-barcelona.com